Crea sito

Catena

La catena è l'elemento di trasmissione tra i pedali e la ruota. E' formata da tanti piccoli rulli incastrati tra 4 elementi chiamati maglie, che messi insieme riescono ad essere elastici e resistenti attraverso i perni di sostegno.
La catena, dopo il freno, è la parte più eposta all'usura, pertanto può succedere che montata su delle corone o pignoni nuovi, questa esca dalla sede perché il passo non corrisponde più a quello delle corone. Quindi va tenuta sotto costante controllo: lubrificare periodicamente l'interno della catena così, con la forza centrifuga si facilita la propagazione del lubrificante.
Per sapere più precisamente riguardo alla sua usura ci sono degli attrezzi apposta: per esempio uno è a forma di uncino che va infilato fra le maglie, se questo entra completamente la catena è da cambiare. Un altro metodo è misurare col calibro la distanza tra 6 maglie: se la misura supera i 132.6 mm la catena è da sostituire.
Dato che questo elemento della bicicletta è molto suscettibile ai sobbalzi, capita che possa toccare il telaio usurandolo o sporcandolo, per questo si usa il batticatena, un cappuccio che ricopre il fodero del telaio interessato; in alternativa esistono anche i carter copricatena.

Alcuni tipi di catena hanno una falsa maglia, ovvero si possono sganciare comodamente senza ricorrere a particolari attrezzature e facilitare la sostituzione. Nel caso di rottura o di sostituzione di una comune catena, occorre lo smagliacatena (foto a sinistra). Questo attrezzo permette di estrarre i perni delle maglie rotte tramite una vite, ma attenzione: mai togliere completamente il perno e, al suo inserimento ponendo l'attrezzo al lato opposto, mai serrare troppo per non compromettere l'elasticità della catena stessa.







Passione per la montagna




Flybox 2017 © -- 12/12/2017 01:40:38

eXTReMe Tracker