Crea sito

Soluzioni: Come e cosa?

1) Le tavole da freestyle sono esattamente simmetriche. Con quale nome vengono definite?
a) Duck stance
b) Directional
c) Twin tip
La risposta giusta è: c) Twin tip. Le tavole da freestyle hanno punta e coda identiche per favorire l’andamento in fakie. – Duck stance è la posizione dei piedi “a papera” ovvero con angoli positivo e negativo uguali. E’ una posizione da freestyler. – Le tavole definite directional hanno gli attacchi spostati verso la coda per raggiungere più velocità e per galleggiare sulla neve fresca. - Questa risposta vale 2 punti.

2) Grab significa afferrare la tavola, ma in base alla mano ed al punto in cui si afferra la tavola il tick cambia nome. Come si chiama il trick in cui si afferra la lamina frontside con la mano anteriore?
a) Indy
b) Stalefish
c) Mute
La risposta giusta è: c) Mute. Indy consiste nell’afferrare la lamina frontside con la mano posteriore. – Stalefish consiste nell’afferrare la lamina backside con la mano posteriore. - Questa risposta vale 5 punti.

3) Nel fuori pista la cosa più importante è la sicurezza. Quale attrezzatura serve in caso di emergenza?
a) Leash
b) Lamina
c) Sonda
La risposta giusta è: c) Sonda. Nelle gite fuori pista l’attrezzatura base in caso di valanga prevede arva, pala, sonda e kit di pronto soccorso. La cosa che importa di più è capire le condizioni della neve ed il suo grado di pericolosità. – Il leash è un laccio di sicurezza che si lega alla tavola ed ai boots. Questo serve ad evitare di perdere la tavola nel caso che gli attacchi si sganciassero. – La lamina è il bordo di metallo che va dalla punta alla coda. - Questa risposta vale 3 punti.

4) Negli snowpark esistono innumerevoli strutture. Quale tra queste non è una struttura?
a) Cliff
b) Box
c) Piramide
La risposta giusta è: a) Cliff. Il cliff è una roccia sporgente da cui si può scendere sulla neve fresca. – Nello snowpark possiamo trovare dei box, strutture a forma di scatole più o meno lunghe o alte o inclinate; oppure la piramide che è un box a forma di trapezio. - Questa risposta vale 4 punti.

5) Quando arriva l’estate le tavole da snowboard vengono deposte nel letargo stagionale. Ma no! Come si chiama quel tappeto di plastica su cui si può scivolare in mancanza della neve?
a) Snowplast
b) Neveplast
c) Powderplast
La risposta giusta è: b) Neveplast. Il neveplast è un particolare tappeto in materiale sintetico che ha la proprietà di riprodurre una discesa sulla neve a quasi tutti gli effetti. - Questa risposta vale 4 punti.

6) La tavola è ad immagine e somiglianza al rider che la cavalca… per meglio dire, ad uso e proporzione. Quale di queste cose determina principalmente la sua lunghezza?
a) Altezza del rider
b) Numero di boots del rider
c) Peso del rider
La risposta giusta è: c) Peso del rider. In base al peso si determina la lunghezza della tavola. – L’altezza del rider influisce solo in casi particolari per favorire la stabilità. – Il numero di boots determina la larghezza: generalmente dal 45 in su si usano tavole più larghe. – Questa risposta vale 1 punto.

7) L’importanza della manutenzione è la base di una buona scivolata. In che formato si presenta la sciolina che andiamo a comprare?
a) Candelette
b) Panetti
c) Liquida
La risposta giusta è: b) Panetti. La sciolina si presenta in panetti che vanno sciolti e spalmati con un ferro da stiro. – Le candelette sono in p-tex e servono a riparare i solchi nella soletta, si scioglie con un comune accendino. – Il solvente è liquido e serve a togliere lo sporco ed i residui di sciolina vecchia. – Questa risposta vale 1 punto.

8) Per guadagnarsi la discesa bisogna sudarsi la salita. Come si chiama la pratica di risalire la montagna con le ciaspole e scendere a valle con la tavola ai piedi?
a) Snowkite
b) Backcountry
c) Helysnow
La risposta giusta è: b) Backcountry. Il backcountry è il fuoripista per eccellenza. La risalita è a piedi che sia con sci o ciaspole. Cambia nome in base al mezzo di risalita usato, nel caso dell’elicottero, helysnow. – Lo snowkite consiste nell’essere trainato da una particolare vela. – Questa risposta vale 3 punti.

9) Nel boardercross non basta fare i conti con gli avversari, pure gli ostacoli ci si mettono! Quale di questi ostacoli non si trovano in un percorso di boardercross?
a) Whoop
b) Wave
c) Bar
La risposta giusta è: c) Bar. Bar significa “sbarra” e potrebbe essere usata nel jibbing. - Whoops sono gobbe e waves sono onde. – Questa risposta vale 5 punti.

10) Per piedoni grandi ci vogliono tavole larghe. Con quale termine si definisce una tavola larga?
a) Waist
b) AM
c) Wide
La risposta giusta è: c) Wide. Le tavole larghe si chiamano wide e servono ai rider con i boots numero 45 in su. – Il waist è la misura della larghezza della tavola nel punto più stretto, in genere al centro tra i due attacchi. – AM è l’abbreviazione di all-mountain e distingue le tavole direzionali per un uso più generico. – Questa risposta vale 2 punti.

Torna alla pagina principale del test







Passione per la montagna



Banner468x60


Flybox 2017 © -- 18/10/2017 09:21:31

eXTReMe Tracker