Ruote e cuscinetti

In base alla specialità, le ruote o wheels sono fatte di materiali e misure diverse. Più queste sono grandi e maggiore sarà la velocità raggiunta (adatte alle discipline vert), viceversa le ruote piccole sono più leggere ed accelerano più velocemente e sono adatte alle discipline freestyle o street.

Le ruote piccole mantengono il baricentro più basso e quindi maggior stabilità, ma avendo poco spazio tra deck e terra ci sarà minor movimento per alzare la tavola. Le misure, equivalente al diametro, variano tra i 48mm e 85mm, in generale le più usate sono 50-59mm.
Le ruote sono fatte per la maggior parte in uretano di durezza variabile. La durezza viene nominata tramite il valore della scala shore che, per lo skate, varia tra i 70a ed i 105a. 70a equivale ad una ruota morbida e quindi ideale per le alte velocità, e più si sale di valore più la ruota è dura e adatta a raggiungere velocità molto alte, con minor tempo di accelerazione e slide più veloci, ma sono scomode su superfici scivolose. Indicativamente sotto i 92a sono adatte per il cruiser, tra 95a e 99a per il park e mini ramp, sopra i 99a è zona per esperti.
Un altro particolare da considerare è lo spigolo delle ruote: può essere vivo che favorisce la stabilità, oppure smussato che facilita lo slide.

Le ruote sono bloccate al carrello tramite dei dadi autobloccanti in acciaio e nylon chiamati axle nut. Essendo un bullone autobloccante non occorre che sia serrato forte.
All’interno delle ruote ci sono i cuscinetti a sfere che assicurano un’ottimale scorrevolezza; questi possono essere in metallo (più preciso) o in ceramica (più leggero). Il diametro esterno misura 22 millimetri, il foro centrale 8 millimetri e lo spessore è di 7mm.
I cuscinetti sono contrassegnati da un numero che corrisponde alla classe d’identificazione della tolleranza di costruzione. Secondo una scala chiamata ABEC, il numero dispari compreso tra 1 e 11 determina se il cuscinetto è più o meno preciso. Più alto è il numero, minore è la tolleranza e di conseguenza migliore è la qualità del cuscinetto.

Ogni ruota contiene due cuscinetti distanziati da uno spacer, un cilindro che evita che il cuscinetto si danneggi se il bullone viene tirato troppo.

Per mantenere i cuscinetti sempre efficienti basterà tenerli puliti e lubrificati costantemente, se questi dovessero essere rumorosi significa che non scorrono bene.




Passione per la montagna




Flybox 2021 © -- 28/07/2021 09:04:38

eXTReMe Tracker

Altervista Privacy Policy - Personalizza tracciamento pubblicitario